Biscotti con zenzero e miele

Breve descrizione

Deliziosi e fragranti biscotti da portare a tavola durante le feste, per rallegrare le colazioni o le merende nei pomeriggi freddi di questi mesi assieme ad una bella tazza di tè caldo!

Al posto della farina integrale è possibile usare qualsiasi altro tipo di farina: farina tipo 00, farina di manioca oppure la farina di riso, per consentire anche a chi è intollerante al glutine di assaporare questi ottimi biscotti.

Si è scelto appositamente di non utilizzare il burro e di renderli più salutari, sostituendo lo zucchero con un buon miele a piacere.

Il gusto speziato dello zenzero renderà i biscotti davvero originali e sfiziosi (dello zenzero ve ne avevamo parlato qui).

Per rendere il tutto ancora più divertente, sbizzarritevi con le formine e le decorazioni!

Ingredienti

  • 200 g farina di frumento int
  • 100 g miele
  • 2 cucchiaino zenzero in polvere
  • 80 ml olio di semi di girasole
  • 1 uovo
  • mezza bustina di lievito in polvere per dolci
  • pizzico sale

Pronto in

0 ore: 45 min

Difficoltà

3/10

Porzioni / Persone

Fattori nutrizionali

Indicazioni

1. In una terrina versare la farina (setacciata) con il lievito.
2. Lavorare a bassa velocità con la frusta a foglia fino ad ottenere un composto granuloso.
3. Aggiungere il miele, lo zenzero in polvere, l'olio di semi, l’uovo intero e un pizzico di sale.
4. Continuare a lavorare con la frusta a foglia aumentando un po' la velocità. Nel frattempo accendere il forno in modo che si scaldi e raggiunga una temperatura di 180°.
5. Quando l’impasto inizierà ad uniformarsi, si dovrà rovesciare su di un ripiano e compattarlo con le mani, formando una palla, da mettere a riposare in frigo.
6. Prelevata poi la palla di frolla dal frigo, bisognerà stenderla sopra un tappetino di silicone e stirarla con un mattarello leggermente infarinato, stendendola in una sfoglia alta circa mezzo centimetro di spessore; con l’aiuto degli stampini si ricaveranno tanti biscotti fino ad esaurimento della pasta.
7. Porre i biscotti sulla placca ricoperta da carta forno e infornare a 180° per circa quindici minuti, fino a doratura.
8. Sfornare, lasciar raffreddare e conservare in barattoli di vetro o in scatole di latta, per mantenerne più a lungo la freschezza.

Go Top