fbpx

Golden Milk

Breve descrizione

Bisogno di mettersi in sesto dopo i bagordi delle feste?

Ecco una bevanda perfetta per sentirsi meglio: il golden milk!

Alla base di questa ricetta c’è la curcuma. Questa spezia aiuta a:

  • mantenere bassi livelli di colesterolo
  • combattere la depressione, ipertensione e malattie cardiovascolari
  • prevenire acne, dermatite, allergie ed è un ottimo alleato per chi soffre di asma
  • migliorare la salute di fegato favorendo la produzione di bile e il suo deflusso nell’intestino
  • migliorare la colite

Oltre alle già citate proprietà, la curcuma è anche un eccellente antinfiammatorio che aiuta muscoli e articolazioni. Per questo motivo si consiglia l’assunzione di questa spezia quotidianamente.

Una delle ricette più apprezzate è quella del latte d’oro, che vi proponiamo qui.

Questa bevanda è preparata a partire dalla pasta di curcuma, che si può tranquillamente preparare in casa e ha diversi utilizzi.

Usata pura, infatti, si può utilizzare come lenitivo degli stati infiammatori delle vie aeree alte (per mal di gola, raffreddore, infiammazioni in bocca).

Questa pasta si può conservare in un barattolo in frigo per oltre un mese (fino a 40 giorni).

Per avere dei reali benefici si consiglia il consumo del golden milk per almeno 30 giorni.

Ingredienti

  • 40 g curcuma
  • 1 cucchiaino pepe macinato fresco
  • 100 ml acqua
  • A piacere latte vaccino o vegetale
  • A piacere miele
  • A piacere cannella

Pronto in

Difficoltà

1/10

Porzioni / Persone

Fattori nutrizionali

Indicazioni

1. Far bollire l’acqua e aggiungere la polvere di curcuma (prenderne di buona qualità perché non è rara l’aggiunta di polveri coloranti che ne abbassano il costo) e il pepe. Il pepe è necessario perché aumenta la biodispoibilità della curcumina (ovvero ne aiuta l’assorbimento da parte del nostro corpo).
2. Mescolare fino ad ottenere una pasta densa.
3. Scaldare del latte vaccino o vegetale e scioglierci un cucchiaino scarso di pasta di curcuma.
4. Aggiungere un cucchiaino di miele (per gli sportivi consiglio miele di castagno per il suo contenuto di sali minerali, ferro e vitamine).
5. Si può consumare così oppure lo si può rendere più “spumoso” con un frullatore ad immersione! Sopra ci si può mettere una spolverata leggera di cannella.

Go Top