fbpx

Hamburger casalinghi con tacchino e verdure

Breve descrizione

Un modo semplice per rivisitare il classico petto di tacchino o di pollo in modo creativo e gustoso.

Macinando il petto di tacchino (o di pollo) ed unendolo a delle verdure, magari quelle che troviamo avanzate in frigo, si può velocemente reinventare un classico dei “regimi alimentari controllati“.

Come verdure si possono scegliere, ad esempio:

  • spinaci sbollentati,
  • melanzane o zucchine passate in padella,
  • dadolata di pomodorini,
  • peperoni cotti al forno.

Per rendere l’hamburger più sfizioso si possono aggiungere anche olive a pezzetti, pomodorini secchi, carciofini o una punta di senape!

Ingredienti

  • 300 g petto di tacchino o di pollo
  • quanto basta verdure da scegliere
  • quanto basta prezzemolo
  • pizzico sale

Pronto in

0 ore: 20 min

Difficoltà

2/10

Porzioni / Persone

Fattori nutrizionali

Indicazioni

1. Comprare dal macellaio un macinato grossolano di petto di pollo e petto di tacchino oppure comprare i due macinati separati ed amalgamarli insieme (volendo si può usare anche un unico tipo di carne).
2. Aggiungere il prezzemolo alla verdura scelta, tagliata al coltello.
3. Amalgamare bene il tutto con un pizzico di sale e creare 5 hamburger circa della stessa dimensione con l'apposito strumento oppure con un coppapasta ed il dorso di un cucchiaio per pressare bene la carne.
4. Cucinare gli hamburger in padella antiaderente con un filo d'olio rigirandoli più volte per assicurare una cottura ottimale e servire abbinata ad un buon contorno di verdure fresche.
5. Una volta creati gli hamburger questi si possono anche congelare in modo da scongelarli all'occorrenza.

Go Top