fbpx

Tonno in crosta di semi (chetoricetta)

Breve descrizione

Questa ricetta è un secondo pensato in particolare a chi segue una dieta chetogenica, ma in realtà è adatto anche a chiunque voglia fare un piatto veloce di pesce.

Perché scegliere la ricetta? Per non ricadere sempre su un secondo classico come il petto di pollo!

I semi di sesamo, con cui realizzare la crosticina, sono molto ricchi in micronutrienti come il calcio quindi utili nel contrastare l’osteoporosi; l’elevato contenuto in acidi grassi essenziali li rende perfetti come aiuto del sistema cardiovascolare.

Importante: il tonno che si usa deve essere stato precedentemente abbattuto o decongelato visto che andrà mangiato ancora “rosato” all’interno.

Ingredienti

  • 1 trancio medio fresco
  • 2 cucchiaio semi di sesamo
  • 1 e 1/2 cucchiaio olio EVO

Pronto in

0 ore: 10 min

Difficoltà

2/10

1

Porzioni / Persone

Fattori nutrizionali

Indicazioni

1. Oliare leggermente il filetto di tonno cosi da permettere ai semi di sesamo di aderirvi.
2. Cospargere in modo uniforme il filetto di tonno con i semini e nel frattempo mettere a scaldare una padella antiaderente.
3. Cuocere in padella a fiamma vivace girando il tonno a metà cottura. Ci vorranno circa 6-7 minuti ma il tempo varia a seconda dello spessore del trancio: il tonno dovrà restare rosato all'interno.

Go Top