fbpx

Vellutata di zucca e spezie

Breve descrizione

Con le giornate via via sempre più fresche, torna la voglia di farsi delle zuppe e vellutate calde… con questa ricetta vi suggeriamo come fare una vellutata speziata utilizzando la zucca (gialla o altre tipologie)!

La zucca è un alimento “dietetico“, con le sue sole 26 cal per 100 g; buona la presenza di sali minerali e vitamine (A, E, C e alcune vitamine del gruppo B); attenzione però perché la zucca ha un indice glicemico più alto rispetto alle altre verdure. Rispettando la stagionalità, la zucca si trova da settembre ai primi mesi invernali.

Per il quantitativo di acqua/brodo, andare a piacere, se si vuole più o meno densa, aggiungere più o meno acqua.

Come speziatura, dipende dai gusti: se alcune spezie non piacciono, potete non aggiungerle o variare, sostituendole con altre.

Ingredienti

  • 800 g zucca
  • 1 patata
  • quanto basta cipolla, carota, sedano
  • quanto basta acqua
  • 3 cucchiaio olio EVO
  • A piacere salvia
  • A piacere timo
  • A piacere rosmarino
  • A piacere curry
  • pizzico noce moscata
  • quanto basta sale
  • quanto basta pepe

Pronto in

0 ore: 40 min

Difficoltà

3/10

4

Porzioni / Persone

Fattori nutrizionali

calorie 591960

Indicazioni

1. Per prima cosa, sbucciare la zucca e privarla dei semi, (in alternativa, prendere la zucca già pulita e tagliata, cruda).
2. In una padella soffriggere un trito misto di sedano, carota e cipolla, quindi aggiungere tutte le spezie e un mazzetto aromatico con le erbe, e la zucca tagliata a pezzetti. Condire infine con un pizzico di sale e lasciare cuocere.
3. Nel frattempo, preparare il brodo vegetale con gli scarti di cipolla, sedano e carota in 1 litro di acqua.
4. Aggiungere il brodo vegetale alla zucca e continuare la cottura fino a quando non risulta morbida. Quindi schiacciarla con una forchetta.
5. Eliminare il mazzetto aromatico, poi creare la vellutata frullando il tutto con un frullatore a immersione o con un mixer, aggiungendo un mestolino di brodo vegetale se necessario.
6. Si può servire la vellutata con del parmigiano grattugiato e un filo di olio extra vergine a crudo.

Go Top