Rimettiamoci in forma dopo il Carnevale!

Feste e peccati di gola

Capita a tutti di lasciarsi andare durante le feste: dopo pranzi natalizi in famiglia, cenoni di capodanno, dolciumi della befana, frittelle e galani di carnevale, potremmo essere arrivati a febbraio appesantiti e gonfi. Abbiamo mangiato troppo e la bilancia ce lo ricorda… e purtroppo entrano in gioco i sensi di colpa!

I piatti della tradizione sono spesso ricchi di carboidrati, grassi, sodio e zuccheri semplici, nutrienti che, in quantità eccessive rispetto al fabbisogno, contribuiscono all’aumento della massa grassa, al gonfiore e all’accumulo di sostanze nocive, con un sovraccarico di lavoro per il fegato.

È il momento quindi di rimettersi in forma il prima possibile, ma con buon senso, cercando di perdere peso in modo sano ed equilibrato. Non è necessario infatti ricorrere a diete drastiche: basta agire su più fronti con tanti piccoli accorgimenti.

Come tornare in forma?

È utile ripristinare presto le abitudini alimentari sane e la regolarità dello stile di vita, dando più spazio a frutta e verdura, eliminando se possibile gli alcolici, riducendo i grassi, carboidrati e dolci e imparando a fare quattro o cinque piccoli pasti al giorno.

Con questi semplici consigli sarà più facile rimettersi in pista con grinta e motivazione, per ritrovare in fretta la forma perduta!

rimettersi in forma dopo le feste

Dieci semplici regole

  1. Lasciare a casa i sensi di colpa! Sentirsi in colpa per i peccati commessi durante le festività non aiuta, ma anzi è un sentimento che rischia di buttare giù e non dare la giusta motivazione ad iniziare la dieta. In fondo cibo e bevande fanno parte della convivialità e della socialità, per cui tutti noi tendiamo a mangiare più del solito in occasione delle feste.
  2. Ascoltare i segnali di fame e sazietà che il nostro corpo ci invia dall’interno e, allo stesso tempo, cercare di resistere alle tentazioni esterne, visto che spesso mangiamo non perché siamo affamati, ma solo per il piacere di farlo.
  3. Abbinare dieta e sport: anche l’attività fisica è un aspetto da non sottovalutare. Se durante le vacanze ci si è un po’ impigriti, riprendiamo con decisione le camminate o le ore in palestra. Per tornare in forma la sola dieta non è sufficiente, ma deve sempre essere accompagnata da un po’ di movimento, che fa bene sia alla tua forma fisica che a quella psicologica.
  4. Consuma un’adeguata quantità di acqua, almeno 2 litri al giorno, per avere una corretta idratazione;
  5. Via libera a frutta e verdura di stagione, variando tipologia e colore in modo da fornire tutti i micronutrienti necessari per il buon funzionamento dell’organismo. L’ideale sarebbe consumarle fresche e crude oppure adottando metodi di cottura adeguati, come la cottura al vapore che preserva il più possibile le caratteristiche nutrizionali dell’alimento.
  6. Meno carne e latticini, più pesce e legumi.
  7. Ridimensiona i condimenti e riduci le porzioni.
  8. Attenzione a non digiunare.
  9. Riduci il sale.
  10. Bevi tisane depurative o tè verde o nero deteinato, che oltre ad essere piacevoli bevande da sorseggiare con queste basse temperature, sono anche ricche di proprietà depurative e disintossicanti… ma attenzione: non vanno zuccherate!
Go Top