Lo stile di vita influisce sulla salute?

Vita quotidiana e attività fisica

L’attività fisica che si pratica giornalmente, settimanalmente o mensilmente, dipende dallo stile di vita e dal modo in cui si trascorrono le giornate.

Ci sono persone che hanno un lavoro dinamico movimentato, che fa passare, per esempio, molto tempo in piedi o a sollevare carichi, a spostare oggetti pesanti o a fare molte volte le scale.

I lavori domestici, che giornalmente sono richiesti all’interno di una famiglia (come pulire casa, lavare i piatti, cambiare le lenzuola, fare la lavatrice e stendere i panni…), sono attività che portano ad un continuo movimento e quindi anch’esse determinanti per bruciare calorie.

Anche chi ha figli piccoli spende molte energie e calorie per accudirli, accompagnarli a scuola o a fare sport!

Tutte queste attività determinano un movimento giornaliero, che permette in molti casi il mantenimento di una muscolatura attiva e in salute.

Una vita sedentaria

Ci sono, però, molte altre persone che conducono una vita sedentaria, per via del tipo di attività lavorativa che svolgono o per le abitudini che fanno parte della routine giornaliera.

C’è chi si reca al lavoro in auto, parcheggia sotto all’ufficio e rimane seduto alla scrivania per 8 ore.

A questo a volte si può aggiungere anche una sedentarietà entro le mura di casa, magari perché si rientra la sera stanchi e ci si siede subito a tavola, passando poi a guardare la TV sul divano, non muovendosi più finché non non arriva il momento di andare a dormire!

stile-vita-sedentario-Nutrizione-Sana

Stile di vita sano: un primo passo verso il benessere

Una vita attiva aiuta a raggiungere uno stato di benessere fisico ma anche mentale, che aiuta ad affrontare attività quotidiane difficili, come dover prendere decisioni importanti, doversi recare al lavoro e svolgere compiti impegnativi, studiare, dover badare ai figli…

È necessario essere forti e in salute per riuscire a destreggiarsi in questa marea di impegni che la vita ci propone!

Si possono seguire alcuni semplici consigli per migliorare il proprio stile di vita.

Se il lavoro costringe a stare seduti davanti al computer per tutto il giorno, per tutta la settimana, allora è importante cercare di muoversi in altri modi.

Come fare? Ad esempio, alzandosi almeno una volta ogni mezz’ora e sgranchendosi le gambe, oppure cercando di muovere le gambe sotto la scrivania.

È importante inoltre stare dritti con la schiena, in modo da non aver problemi di postura successivamente.

Quando si torna a casa, se non si è troppo stanchi, o nel weekend, ci si può dedicare ad attività di vario tipo, come una corsa all’aria aperta, nuoto oppure palestra.

Altre attività possono essere escursioni in bicicletta, passeggiate in collina o gite in montagna, magari coinvolgendo anche il resto della famiglia o gli amici.stile vita sano nutrizione sana

L’importante è riuscire a fare un po’ di movimento giornalmente, in modo da trarne beneficio, agendo sul tono muscolare, sulla tonicità del corpo ma anche sull’umore: scegliendo un’attività che piace ed appassiona, magari in compagnia, si può creare una spirale positiva, che permette di mantenere il movimento e i vantaggi che ne derivano!

Go Top