Tigelle light senza strutto

Breve descrizione

Le tigelle (o crescentine) sono delle focaccine originarie dell’area modenese; l’impasto è solitamente fatto con farina, lievito acqua e strutto. Per renderle più leggere abbiamo provato a togliere lo strutto, utilizzando del latte al suo posto: il risultato è davvero ottimo e non ha molto da invidiare alla ricetta tradizionale!

Per cuocere le tigelle, che si possono ottenere dalla sfoglia utilizzando semplicemente un bicchiere, bisognerebbe utilizzare la tigelliera, dotata di una doppia piastra in ghisa e diversi incavi in cui collocare separatamente i dischetti. Se non si possiede questo attrezzo, è possibile comunque cuocerle in padella antiaderente, avendo cura di non sovrapporre le tigelle e di girarle per cuocere entrambi i lati.

Come si mangiano una volta cotte? Tagliate a metà e farcite!

Per rimanere leggeri, anziché utilizzare i tradizionali affettati, salumi e formaggi si consigliano:

  • ricotta di capra o di pecora,
  • bresaola o affettato da carne bianca,
  • hummus di ceci fatto in casa (senza troppo olio!),
  • verdure grigliate.

Le dosi sono per due-tre persone (circa 25 tigelle).

 

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 180 ml Latte
  • 25 g Olio di girasole
  • 4 g Lievito secco per pizza
  • 9 g Lievito di birra fresco
  • 6 g Sale

Pronto in

3 ore: 10 min

Difficoltà

3/10

2

Porzioni / Persone

Fattori nutrizionali

Indicazioni

1. Versare il latte in un bicchiere e stemperare il sale, il lievito secco e quello di birra.
2. Versare la farina nella ciotola, aggiungere l'olio e il latte con sale e lievito preparato in precedenza.
3. Impastare, stendere una sfoglia spessa circa 4-5 mm.
4. Ritagliare la sfoglia con un bicchiere. Mettere i dischetti ottenuti su uno canovaccio e coprirle con un altro canovaccio.
5. Lasciare lievitare per almeno 3 ore in un ambiente caldo e asciutto.
6. Cuocere con l'apposita piastra in ghisa. (Se non si ha la possibilità di usare la tigelliera, utilizzare una padella antiaderente cuocendo le tigelle senza sovrapporle, girandole prima da un lato poi dall'altro -circa 2/3 min. per parte).

Go Top