fbpx
Alimentazione in caso di patologie renali

Tabella dei Contenuti

Patologie renali

Le problematiche che riguardano i reni sono numerose, ad esempio: infezione delle vie urinarie, malattie renali croniche (MRC) e policistica, glomerulonefrite, nefrite interstiziale e sindrome nerfrosica, stenosi dell’arteria reanle. La più conosciuta probabilmente è la litiasi renale, ovvero la formazione di calcoli renali

I calcoli renali

I calcoli renali sono masse di tipo solido creati dall’eccesso di minerali e sali ce non riescono ad essere diluite nell’urina. La natura dei calcoli può essere di diverso tipo: ossalati di calcio, fosfati di calcio, calcoli di acido urico, ecc. e tra i fattori che possono provocarli rientrano la familiarità, l’ipertiroidismo, la disidratazione e l’alimentazione sbilanciata. Diete iperproteiche, digiuni prolungati, ridotto consumo di prodotti vegetali e sbilanciamento nell’apporto di sali minerali sono solo alcuni dei fattori che incidono nella comparsa di calcoli renali.

Patologie renali: sintomi

I sintomi delle patologie renali variano in base allo sviluppo ed alla tipologia di malattia. Generalmente si riscontrano variazioni nella frequenza di minzione, sangue nelle urine, gonfiore, debolezza, insonnia o difficoltà nel dormire, pelle secca, dolore alla schiena o ai fianchi. 

Altri sintomi comuni sono alitosi, nausea o vomito, difficoltà nella concentrazione, calo nell’appetito, ipotensione.

Perché affidarsi a noi per l'alimentazione ni caso di patologie renali è vantaggioso?

logo nutrizione sana biologi nutrizionisti

Offriamo un servizio specialistico e personalizzato ad un prezzo conveniente..

Seguendo i nostri percorsi alimentari non avvertirai il senso di fame perché avrai a tua disposizione tutti i nutrienti di cui hai bisogno.

Mettiamo gratuitamente a tua disposizione centinaia di ricette gustose e salutari che potrai consultare anche quando avrai terminato il tuo percorso.

I nostri piani alimentari sono fortemente personalizzati per assecondare i tuoi gusti e potrai riscoprire il piacere di mangiare in modo sano e nutriente.

Le nostre prestazioni rientrano nel novero delle prestazioni sanitarie detraibili.

Alimentazione in caso di patologie renali

La prima azione per chi soffre di calcolosi renale è sicuramente quella di aumentare l’introito idrico (meglio se acqua non gasata per evitare acidificazione delle urine) e di bilanciare l’alimentazione. La perdita di peso in caso di sovrappeso o obesità contribuisce alla riduzione dell’incidenza di calcoli ed è ormai constatata l’associazione tra aumentato consumo di proteine animali e comparsa di calcoli renali. Una dieta principalmente vegetariana con utilizzo di carboidrati complessi e fibre è la strategia alimentare da preferire quando si soffre di litiasi renale e non bisogna inoltre sottovalutare l’apporto di sale che deve essere ridotto ad un massimo di 4-5 g/die.

alimentazione patologie renali

Un’altra importante problematica che può affliggere i reni è la malattia renale cronica che può portare ad una progressiva riduzione della funzionalità renale sfociando poi in insufficienza renale cronica di vario grado: mentre negli stadi 1 e 2 le accortezze alimentari non si discostano molto dalle linee guida di una sana alimentazione, già dal terzo stadio bisogna iniziare a prestare particolare attenzione al consumo del sodio e avere particolari accortezze alimentari per quanto riguarda quantità e tipologie di proteine, ridotta introduzione di fosforo e prevenzione di uno stato di malnutrizione.

La restrizione proteica è sicuramente uno dei maggiori provvedimenti per il rallentamento della progressione del deficit renale richiedendo in alcuni casi l’utilizzo di prodotti aproteici; l’apporto proteico va calibrato tenendo conto dei valori di creatinina e di filtrazione glomerulare e bisogna valutare eventuali integrazioni di calcio e aminoacidi essenziali. Nel caso di insufficienza renale è raccomandabile raggiungere l’apporto proteico con proteine animali prestando attenzione a non eccedere con i formaggi in quanto più ricchi in fosfati che devono essere limitati.

Il nostro team di nutrizionisti ha le migliori recensioni!
Migliaia di persone si sono già rivolte a noi per seguire un menu settimanale nutrizionista su misura.
M
Marisa Masin
post originale

Dopo un paio di esperienze negative, posso dire di aver trovato la persona giusta per il mio problema. Competente e disponibile, sono davvero entusiasta. Consiglio fortemente questo ambulatorio a chi ha problemi di alimentazione

J
Jessica Spader
23/11/2022
post originale

Ho iniziato questo percorso con l'obiettivo di perdere qualche kg, la dottoressa Rampazzo è riuscita a raggiungere un risultato al di sopra delle mie aspettative: non solo ho perso circa 10 kg ma i valori degli esami del sangue sono rientrati nella norma. Ho una patologia autoimmune che compromette le funzioni epatiche, ed associata all'uso dei farmaci, un alimentazione sana e corretta ha portato degli ottimi risultati. Non esistono ricette magiche ma professionalità, cura e attenzione.

Silvia Fumian
21/11/2021
post originale

Ho preso contatti con Nutrizione Sana alla fine di giugno allo scopo non solo di dimagrire e ritornare nel mio peso forma, ma anche di avviare un percorso di (ri)educazione alimentare, seguita da un esperto, per capire come nutrirmi al meglio non solo in modo più sano ma anche adeguato ai miei fabbisogni. Presso Nutrizione Sana ho incontrato la dr.ssa Marta Maerini che ha saputo comprendere e dare forma a queste mie necessità. Al primo colloquio la dr.ssa Maerini si è mostrata una professionista molto attenta, con grandi capacità di ascolto e molto tatto e pazienza nel cercare di comprendere quale fosse la mia alimentazione, i miei gusti, il mio stile di vita, le mie esigenze. Ad esempio io avevo chiesto di perdere peso in modo graduale, così che il percorso fosse per me sostenibile nel lungo periodo evitando l’effetto yo-yo di altre diete più restrittive e permettendomi così di raggiungere i miei obiettivi. Nel giro di pochi giorni la dr.ssa Maerini ha stilato per me un piano alimentare personalizzato che tenesse conto di tutto questo ed è stata pronta a rispondere a ogni mio dubbio o richiesta di chiarimenti e informazioni. L’aspetto per me interessante del piano alimentare è consistito nel fatto che non fosse un elenco di ricette ma un vero e proprio metodo attraverso il quale comporre i miei pasti. Questo mi ha permesso di seguire uno schema alimentare funzionale al dimagrimento ma anche di imparare a nutrirmi in modo sano e bilanciato lasciandomi grande libertà nello sperimentare in cucina. Da luglio a oggi i chili persi cominciano a vedersi e i centimetri in meno a sentirsi. I jeans non tirano più, le magliette non stanno sempre strette e soprattutto ora posso rientrare in un bellissimo vestito azzurro che ho molto amato e tutt’ora amo molto e dal quale non sono mai riuscita a separarmi. So che il mio percorso non è ancora terminato, ma ho trovato nella dr.ssa Maerini un’ottima guida e compagna di viaggio e per questa ragione mi sento di consigliare lei come professionista e la struttura presso cui lavora come centro cui fare affidamento.

N
Nicoletta Renier
03/01/2021
post originale

Mi sono rivolta a Nutrizione Sana, e in particolare al Dott. Federico Bruno, un po’ scettica e timorosa. Il periodo che sto vivendo e il prolungato sovrappeso, mi rendevano difficile pensare a un cambiamento che non fosse di drastiche privazioni. E invece ... e invece ho scoperto abbinamenti culinari sani ma piacevoli e il peso sta calando quasi senza che me ne accorga. Passati i problemi gastrointestinali, migliorato il sonno e aumentata l’energia e la capacità di concentrazione durante la giornata. Consiglio vivamente Nutrizione Sana a chi, come me, voglia iniziare un percorso per “volersi più bene” e migliorare la propria qualità di vita.

M
Melissa Pagin
07/04/2023
post originale

Sono stata seguita dalla dott.ssa Anjumol Cancian è la mia esperienza è stata assolutamente positiva. La consiglio vivamente a chi vuole vivere serenamente il proprio rapporto col cibo.

OGGI SIAMO APERTI dalle 9:00 alle 20:00. CONTATTACI al 392 11 00 950
This is default text for notification bar