fbpx

Cottura delle uova

cottura delle uova

Le uova sono un alimento nutriente e completo. Per molto tempo demonizzate perché si credeva che contribuissero in modo importante ad aumentare i livelli di colesterolo nel sangue, godono oggi di ottima fama in molti contesti, dall’ambito sportivo a problematiche ormonali a bilanciamenti glicemici.

Facili e veloci da preparare possono essere un’ottima cena dell’ultimo momento (molto meglio rispetto a formaggi ed affettato, ricchi in grassi e sale rispettivamente) oppure un’idea di condimento diversa dal solito ragù o pesto confezionati (anche questi ricchi in grassi spesso di pessima qualità).

Come cucinare le uova?

Questo alimento si presta a numerose tipologie di cotture che prevedono tempi più o meno lunghi e che comportano una variazione nella digeribilità e nell’ ossidazione del colesterolo. Strapazzate, in frittata, alla coque, in camicia, all’occhio di bue…tanti i metodi di cottura per accontentare palati diversi! 

Se avete problemi di digestione meglio utilizzare preparazioni con albume ben cotto e tuorlo morbido come le uova all’occhio di bue.

Volete delle uova che si prestino a farsi trasportare in un pratico contenitore per lavoro? Potete usare delle uova sode da unire al primo piatto o cuocerle con le verdure in frittata per un secondo pratico e veloce.

Aprile è la stagione degli asparagi quindi cosa ne dite delle uova in camicia che risulteranno più digeribili grazie alla presenza del tuorlo morbido? In questo caso vi suggerisco di usare degli stampini in silicone per evitare di perdervi buona parte dell’albume nell’acqua!

Molto spesso nella colazione all’Italiana tendiamo ad eccedere con il consumo di zuccheri e a sottostimare quello proteico; le uova possono essere un ottimo aiuto per aggiustare questo rapporto e in soli 2 minuti otterrete delle uova strapazzate da fare velocemente in padella o alla coque per una colazione o uno spuntino adatto anche ai bambini.

Indichiamo di seguito i diversi tempi e modalità di cottura:

Frittata 10-15 minuti per cuocerla da entrambi i lati usando una padella antiaderente ben calda e con coperchio;

Uova sode 8 minuti di cottura ponendo le uova in acqua fredda e facendo partire il timer da quando l’acqua inizia a bollire;

Uova barzotte 6 minuti di cottura con lo stesso procedimento delle uova sode;

Uova all’occhio di bue 5 minuti di cottura in padella antiaderente ben calda;

Uova in camicia 4 minuti di cottura delle uova rotte direttamente in acqua o con l’ausilio di un supporto in silicone;

Uova strapazzate 3 minuti di cottura rompendo l’uovo direttamente in padella antiaderente ben calda e tenendole mescolate in continuazione;

Uova alla coque 3 minuti di cottura in acqua bollente.

Dott.ssa
Francesca Ballin

Biologa Nutrizionista

Contattami

Mi presento, sono la dott.ssa Francesca Ballin

Vuoi più informazioni su di me? Visualizza il mio video di presentazione, oppure clicca qui.