fbpx

Obesità infantile: combattiamola con un’alimentazione corretta e la ginnastica ritmica

obesità infantile come combatterla con la ginnastica ritmica

L’obesità infantile è un’epidemia crescente in Italia come in altri paesi: l’USA è in testa a questa classifica con più di un terzo dei bambini e degli adolescenti classificati come sovrappeso o obesi. Si tratta di un problema complesso che ha una moltitudine di cause ed effetti e richiede una soluzione multiforme. In questo articolo oltre a focalizzarci sulle cause dell’obesità infantile e su come combatterla con una corretta alimentazione, voglio mostrarvi i benefici che può portare l’attività fisica, in particolare di quella che è la mia grande passione da sempre: sto parlando appunto della ginnastica ritmica.

Ciao, sono la Dott.ssa Jessica Terranova, biologa nutrizionista del team di Nutrizione Sana, nonché istruttrice di ginnastica ritmica per bambine e ragazze di tutte le età. Nella mia attività di biologo nutrizionista mi dedico con particolare attenzione anche all’educazione alimentare dei ragazzi in età scolare e prescolare, per stimolarli fin da piccoli ad una sana alimentazione. Credo da nutrizionista e mamma che sia indispensabile far acquisire fin da subito ai bambini delle corrette abitudini alimentari e un corretto stile di vita, perchè ciò condizionerà in modo positivo la loro forma fisica e la loro salute fisica e psicologica anche da grandi.

Tabella dei Contenuti

Introduzione all’obesità infantile

L’obesità infantile è un grave problema di salute che colpisce non solo la salute fisica dei bambini, ma anche quella emotiva e psicologica. Può avere un effetto profondo sull’autostima di un bambino e può portare a problemi di salute che durano tutta la vita, come diabete, malattie cardiache e ictus. I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC) stimano che la prevalenza dell’obesità tra i bambini e gli adolescenti di età compresa tra i 2 e i 19 anni negli Stati Uniti sia più che triplicata dagli anni ’70. Questa tendenza allarmante ha portato ad un aumento del numero di bambini che soffrono di obesità. Ciò ha comportato, di conseguenza, un’impennata nella ricerca e nelle iniziative volte a combattere l’obesità infantile, con l’alimentazione e l’attività fisica in prima linea.

Cause dell’obesità infantile

L’obesità infantile è un problema complesso in cui entrano in gioco diverse cause. La causa principale è una combinazione di abitudini alimentari malsane e mancanza di attività fisica. Gli studi hanno dimostrato che i bambini che consumano alimenti ad alto contenuto calorico e a basso contenuto nutritivo, come i fast food e le bevande zuccherate, hanno maggiori probabilità di diventare sovrappeso o obesi. Inoltre, i bambini che guardano molta televisione e passano molto tempo a giocare ai videogiochi hanno meno probabilità di fare attività fisica, il che può portare ad un aumento del peso.

Altri fattori che possono contribuire all’obesità infantile sono la genetica, lo stile di vita familiare e i fattori psicologici. La genetica può avere un ruolo nel determinare la predisposizione all’obesità di un bambino e le famiglie che hanno una storia di obesità hanno maggiori probabilità di avere figli in sovrappeso o obesi. Inoltre, lo stile di vita familiare può influenzare il peso di un bambino: i bambini che hanno genitori che non danno priorità ad un’alimentazione sana e all’attività fisica hanno maggiori probabilità di diventare sovrappeso o obesi. Infine, anche i fattori psicologici possono giocare un ruolo importante: i bambini che hanno una scarsa immagine del corpo o una bassa autostima sono più propensi a ricorrere al cibo per trovare conforto, il che può portare ad un aumento di peso.

Come combattere l’obesità infantile con una corretta alimentazione

Un’alimentazione corretta è essenziale per combattere l’obesità infantile. Seguire un’alimentazione equilibrata, a basso contenuto calorico e ricca di alimenti nutrienti, è fondamentale per mantenere un peso sano. Una dieta sana dovrebbe includere una varietà di frutta, verdura, cereali integrali, proteine magre, latticini a basso contenuto di grassi e grassi sani. È inoltre importante limitare la quantità di zuccheri aggiunti e di grassi saturi, che possono contribuire all’aumento del peso.

Inoltre, i bambini devono essere incoraggiati a consumare pasti e spuntini regolari ed equilibrati nel corso della giornata. In questo modo si assicura che il loro organismo riceva l’energia e i nutrienti di cui ha bisogno e si evita che diventino eccessivamente affamati, il che può portare a mangiare troppo. Infine, è importante limitare il consumo di alimenti ad alto contenuto calorico e a basso contenuto nutritivo, come i fast food, gli snack elaborati e le bevande zuccherate.

Consigli per creare un piano alimentare efficace.

La creazione di un piano alimentare efficace per i bambini è essenziale per combattere l’obesità infantile. Ecco alcuni suggerimenti per creare un piano alimentare efficace:

  1. iniziate a determinare il fabbisogno calorico del bambino in base all’età, al sesso e al livello di attività;
  2. assicuratevi di includere nella dieta una varietà di alimenti ricchi di nutrienti, come frutta, verdura, cereali integrali, proteine magre e grassi sani;
  3. limitate il consumo di alimenti ad alto contenuto calorico e a basso contenuto nutritivo, come fast food, snack elaborati e bevande zuccherate;
  4. incoraggiate i bambini a consumare pasti e spuntini regolari ed equilibrati durante la giornata;
  5. monitorate il peso del bambino per verificare che la dieta funzioni.
bambini che si preparano ad una lezione di ginnastica ritmica per ridurre l'obesità infantile

Strategie per incoraggiare i bambini a fare esercizio fisico

Incoraggiare i bambini ad essere fisicamente attivi è essenziale per combattere l’obesità infantile. Ecco alcune strategie per incoraggiare i bambini a fare esercizio fisico:

  1. far sì che l’attività fisica faccia parte della routine quotidiana di tutta la famiglia;
  2. programmate attività fisiche regolari come passeggiate, giri in bicicletta o sport;
  3. Incoraggiate i bambini a partecipare alle attività fisiche che amano;
  4. assicuratevi di fornire rinforzi positivi e lodi per gli sforzi del bambino;
  5. assicuratevi di sfidare il bambino con nuove attività ed esercizi.

Come approcciarsi alla ginnastica ritmica

Aggiungere la ginnastica ritmica alle attività del bambino può essere un’ottima scelta per mantenerlo attivo e combattere l’obesità infantile. 

Prima di iscrivere il bambino ad un corso di ginnastica ritmica:

  1. iniziate trovando un corso di ginnastica ritmica con istruttori qualificati ed esperti;
  2. assicuratevi che la palestra sia comoda da raggiungere negli spostamenti famigliari per poter garantire al bambino la frequenza agli allenamenti (far praticare uno sport al bambino è un investimento per la sua salute ma anche una responsabilità);
  3. incoraggiate il bambino a fissare obiettivi realistici e a festeggiare i risultati ottenuti;
la ginnastica ritmica aiuta a ridurre l'obesità infantile

Benefici della ginnastica ritmica per i bambini

La ginnastica ritmica è una forma di attività fisica che combina elementi di danza classica, ginnastica e danza. È un ottimo modo per i bambini di mantenersi attivi, in quanto aiuta a migliorare la flessibilità, la forza, la coordinazione e l’equilibrio. Inoltre, la ginnastica ritmica può contribuire ad aumentare l’autostima e la consapevolezza del proprio corpo, il che può portare ad un miglioramento della salute mentale ed emotiva. Infine, la ginnastica ritmica può contribuire a migliorare la forma fisica generale, aiutando a combattere l’obesità.

Come trovare un istruttore di ginnastica ritmica

Trovare un istruttore di ginnastica ritmica qualificato è essenziale per introdurre la ginnastica ritmica ai bambini. Ecco alcuni consigli per trovare un istruttore di ginnastica ritmica qualificato:

  1. iniziate con la ricerca di istruttori locali specializzati nell’insegnamento ai bambini;
  2. chiedete raccomandazioni a parenti e amici;
  3. informatevi su competenze, esperienza, sulla sua filosofia e sul suo approccio all’insegnamento;
  4. assicuratevi di porre qualsiasi domanda sui servizi offerti dall’istruttore.

Conclusioni

L’obesità infantile è un problema in crescita, ma può essere combattuta con una corretta alimentazione e attività fisica. Un’alimentazione corretta è essenziale per mantenere un peso sano e i bambini devono essere incoraggiati a seguire una dieta equilibrata, povera di calorie e ricca di alimenti nutrienti. Inoltre, la ginnastica ritmica può essere un ottimo modo per i bambini di mantenersi attivi e di combattere l’obesità. E’ uno sport, solitamente femminile, che contribuisce a migliorare la flessibilità, la forza, la coordinazione e l’equilibrio, oltre ad aumentare l’autostima e la consapevolezza del proprio corpo.

Se state cercando un modo per aiutare i vostri figli a combattere l’obesità, contattatemi per avere indicazioni su come intraprendere un percorso di educazione al movimento e all’alimentazione che sia efficace, sano e divertente! Con un’alimentazione corretta, l’attività fisica e un atteggiamento positivo, il vostro bambino può crescere sano e forte.

Il nostro team di nutrizionisti ha le migliori recensioni!

Migliaia di persone si sono già rivolte a noi per l'educazione alimentare dei propri figli.

A
Andrea Girotto
02/06/2020
post originale

Come atleta e sportivo non sfruttavo a pieno il mio potenziale.. Ma con il valido aiuto della dottoressa Jessica e i suoi numerosi consigli ho veramente trovato il modo giusto di mangiare nella vita quotidiana e durante gli allenamenti... Finalmente so come alimentarmi in modo sano e corretto.... Grazie veramente! I risultati si vedono.......

A
Anna Barbugian
09/01/2021
post originale

Che dire... professionalità, gentilezza, simpatia ed un team giovane!! Consigliatissimo per chi vuole cambiare il proprio stile di vita. Io ho il piacere di essere seguita dal Dott. Federico Bruno. E' davvero una persona molto in gamba, professionale ed attenta alle esigenze del paziente. La sua non è una dieta, bensì uno stile di vita sano, vario e senza rinunce.

L
Luca Gobbato
01/07/2020
post originale

Dopo una vita di inutili e dannose diete dimagranti (spesso fai da te), basate su restrizioni e privazioni alimentari, con inevitabili sofferenze e nervosismi, ho avuto la fortuna di conoscere la Dott.ssa Jessica Terranova di Nutrizione Sana, una professionista molto preparata, capace e comprensiva.Con Lei ho iniziato un “Percorso” che mi sta cambiando la vita (per il momento ho perso 14kg ed aumentato il Ben-Essere). Un percorso che non riguarda solo l’alimentazione ma anche lo stile di vita.Il tutto è iniziato con un piacevole colloquio e la stesura del “Piano alimentare” personalizzato studiato tenendo conto dei miei gusti. Voglio evidenziare che il piano alimentare non è una “semplice dieta”. Posso affermare che nel frattempo non ho mai sofferto la fame … mai fatto un sacrificio!Durante gli incontri periodici, oltre che ai vari controlli ed eventuali aggiustamenti, mi ha insegnato a come nutrirmi correttamente, e dato preziosi consigli su come migliorare il mio “stile di vita”.Se anche non ho ancora finito il percorso, sento che posso raggiungere l’obiettivo finale che, a questo punto, non è più “il solo arrivare al peso forma (e mantenerlo)”, ma di godere della vita nel Benessere con uno stile di vita più attivo.Sono molto soddisfatto del percorso fin qui fatto, e lo consiglio vivamente a tutti quelli che necessitano di cambiare regime alimentare e stile di vita per vivere meglio e in salute.

R
roberto pegoraro
04/02/2020
post originale

Soddisfazione MASSIMASono seguito da 4 mesi dalla Dott.sa BallinDevo dire che la sua PREPARAZIONE è ECCELLENTE, in poco tempo seguendo le indicazioni date ho riportato i miei valori a livelli ottimi.A livello SPORTIVO sono migliorate le mie prestazioni e la cosa mi gratifica.Potrei consigliare la Dott.sa Ballin con 10 su 10SalutiRoberto Pegoraro

L
Laura De Luca
3/03/2023
post originale

Sono seguita dalla Dott. Cristina Maritan, una ragazza super brava che fin da subito mi ha ascoltato, facendomi capire che il cibo è energia e non solo kcal. Avendo sempre avuto problemi con il cibo, ho trovato qualcuno che mi capisse, mi facesse mangiare senza sentirmi più in colpa. Sto facendo il percorso con lei per perdere peso, sto avendo anche dei bei riscontri, ma vi giuro che stare a dieta non è mai stato così facile Vorrei che tutti i professionisti fossero come lei.

Dott.ssa
Jessica Terranova

Biologa Nutrizionista

Contattami

Bambini e Natale

Vuoi più informazioni su di me? Visualizza il mio video di presentazione, oppure clicca qui.
OGGI SIAMO APERTI dalle 9:00 alle 20:00. CONTATTACI al 392 11 00 950
This is default text for notification bar