fbpx

Fichi freschi: golosi e nutrienti!

Carnosi, zuccherini e gustosi, i fichi sono un frutto tipico del mese di settembre.

Ecco tre qualità che li caratterizzano:

  • sono poveri in grassi ma ricchi di acqua, fibre e sali minerali (calcio, polifenoli, potassio, ferro);
  • hanno proprietà digestive eccellenti: contengono infatti enzimi in grado di aiutare l’assimilazione di molti alimenti e sostanze (calcio, ferro, potassio, manganese e vitamine);
  • la componente zuccherina li rende perfetti per gli sportivi che necessitano di zuccheri semplici immediatamente spendibili nell’attività fisica.

Se freschi, i fichi sono un alimento nutriente e facilmente digeribile: non a caso sono raccomandati in diverse fasi della vita come l’infanzia, l’adolescenza e anche la gravidanza, soprattutto perché contribuiscono a soddisfare il fabbisogno di vitamine e sali minerali della mamma e di calcio del nascituro (indispensabile per lo sviluppo delle ossa).

❓E per i fichi secchi, vale lo stesso?

Nonostante conservino alcune delle loro eccellenti proprietà nutritive (ad esempio, rispetto ai fichi freschi sono molto più ricchi di fibre e di tutti i nutrienti prima citati), l’apporto calorico dei fichi secchi è di circa 5 volte superiore (circa 270 kcal per 100 grammi, contro le 45 kcal per 100 grammi)!
Spesso, oltretutto, sono addizionati con ulteriori conservanti o zuccheri: ecco perché consiglio sempre di controllare per bene le etichette.

👩‍⚕️Infine, se stai seguendo un determinato regime ipocalorico o soffri di particolari patologie (come il diabete), ricorda di bilanciare la loro assunzione seguendo le indicazioni personalizzate di un professionista.

Dott.ssa Jessica Terranova

Dott.ssa
Jessica Terranova

Biologa Nutrizionista

Richiedi appuntamento

Bambini e Natale

Vuoi più informazioni su di me? Visualizza il mio video di presentazione, oppure clicca qui.