fbpx

L’accoppiata perfetta (?)

🙋‍♀️

Alzi la mano chi non ha mai scelto prosciutto e melone come accoppiata vincente per un cena fresca, veloce e … decisamente estiva!

A prescindere dai gusti personali, prosciutto e melone rappresenta uno dei piatti estivi per antonomasia, un vero e proprio “must” di questo periodo.

🤔 Ma l’abitudine di pranzare o cenare con questa accoppiata è corretta

Da un punto di vista nutrizionale, questo abbinamento non è corretto (soprattutto nei periodi più caldi dell’anno) non tanto per il contributo calorico, quanto piuttosto per l’apporto di sodio e potassio.

⚖ Questi due sali minerali infatti sono fondamentali per mantenere un equilibrato funzionamento delle cellule del nostro organismo; generalmente, il giusto rapporto tra sodio e potassio che le linee guida consigliano di assumere con l’alimentazione dovrebbe aggirarsi attorno a 1:2 (ovvero necessitiamo di una quantità di potassio doppia rispetto a quella del sodio).

☀️Specie d’estate, quando il caldo aumenta naturalmente la sudorazione, il potassio viene perso molto più facilmente e, pertanto, è fondamentale non solo reintegrarlo (con un’adeguata idratazione) ma anche occorre ridurre drasticamente l’assunzione di sodio, per preservare l’equilibrio fra questi due sali minerali.

⚠️Ed è proprio questo il punto: la quantità eccessiva di sodio (sale) contenuta nel prosciutto, annulla i benefici del potassio contenuto nel melone!

Ad esempio, a parità di 100g di peso, il melone fornisce circa 333 mg di potassio, mentre la quantità di sodio contenuta in 100 gr di San Daniele è circa 1800 mg (ovvero circa il triplo!). Da un punto di vista strettamente nutrizionale quindi, la porzione di prosciutto e melone comporta un’assunzione di sale (sodio) che è più del doppio di quella del potassio.

🙄Che fare dunque? Rinunciare o perseverare?

Privarsi completamente di un piatto fresco e gustoso è necessario solo per chi soffre di alcune patologie (come l’ipertensione); più generalmente, è sufficiente assumere prosciutto e melone nelle quantità indicate (100 gr di prosciutto e 250 di melone) e solo occasionalmente.

👍 Una valida alternativa consiste nel sostituire il prosciutto crudo con dell’affettato di manzo, decisamente meno salato.

Dott.ssa Jessica Terranova

Dott.ssa
Jessica Terranova

Biologa Nutrizionista

Richiedi appuntamento

Bambini e Natale

Vuoi più informazioni su di me? Visualizza il mio video di presentazione, oppure clicca qui.